Persecuzione e accerchiamento di Juvêncio Gutierrez

Persecuzione e accerchiamento di Juvêncio Gutierrez di Tabajara Ruas.

«Non sono più un bambino» dissi, cupo, prevedendo già che mi sarei reso ridicolo.
«Ma certo che sei un bambino». Ifigênia era implacabile.
«Ci sono argomenti da adulti» disse mia madre non troppo convinta.
«Adulti, adulti… e come si fa a sapere quando sei un adulto? Scommetto che nessuno sa quando lo sei o non lo sei».
Mia madre scosse la testa, ma Ifigênia, che mi voltava le spalle, disse, trafficando con le pentole:
«È quando il tuo cuore si spezza in tanti piccoli pezzettini».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: