Il viaggiatore delle dune

Il viaggiatore delle dune di Théodore Monod.

Domani mattina, lasciando Tindouf, avrò davanti a me oltre duemila chilometri da percorrere, a piedi e a cammello, con tappe pesanti, marce spossanti ma anche quei bei sonni da bestia affaticata, miracolo quotidiano della natura che ti conduce all’alba in grado di affrontare la stessa fatica della vigilia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: