Le sirene di Baghdad

Le sirene di Baghdad di Yasmina Khadra.

Alle mie spalle, il villaggio si alzava sotto cattivi auspici; l’esasperazione esplodeva qua e là, un padre che strapazzava il figlio, un fratello minore che si ribellava al maggiore. Non era quella la mia rabbia. Volevo qualcosa che fosse più grande del mio dolore, più profondo della mia vergogna.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: