Il giovane sbirro

Il giovane sbirro di Gianni Biondillo.

Dunque: sono qui, le narici impregnate di un fumo acre, in mezzo ad un esercito in assetto da guerra, con un gruppo di scalmanati che smantellano un tetto e lanciano tegole e calcinacci sulla testa dei poliziotti; sono qui, con il braccio teso e la pistola col colpo in canna puntata verso un altro poliziotto, che – mio specchio, mon semblable, mio opposto riflesso – punta la sua arma su di me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: