Visto per Shanghai

Visto per Shanghai di Qiu Xiaolong.

Provò un bisogno impellente: dimenticare tutti questi pensieri contraddittori, su Wen, sulla politica, su se stesso. Desiderava ardentemente una sera al tempio della Montagna fredda, vicino al fiume Acero, con la luna che si leva, i richiami dei corvi, l’abbraccio del cielo gelato, gli aceri sulla riva che ondeggiano, le luci dei pescatori che brillano, e l’arrivo di una barca di ospiti allo scoccare della mezzanotte… Perdersi nel mondo della poersia Tang, anche per un attimo solo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: