Tira fuori la lingua

Tira fuori la lingua di Ma Jian.

Sonam scese da cavallo ai piedi della montagna che aveva costeggiato poche ore prima. Dopo aver preso un respiro espirò lentamente. L’aria profumava d’erba e di terra bruciata dal sole. Il vento soffiva ancora dalla stessa direzione: saliva dalle valli dei monti Gangdise a spazzare le distese e si precipitava verso le sponde distanti del lago Drolmula.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: