La libertà è un passero blu

La libertà è un passero blu di Heloneida Studart.

A Jaçaña c’era un solo telefono. Si trovava nella veranda di compare Cardoso, appeso al muro. La sera, quando tornavano dalla pesca, i barcaioli erano soliti sedersi per terra, in un circolo silenzioso, di fronte al telefono. Aspettavano una misteriosa notizia che non ho mai capito quale fosse. João sosteneva che aspettassero la conferma che il passero è un uccello blu.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: