Io e i lemuri

Io e i lemuri di Gerald Durrell.

In lontananza, enormi alberi verdi sembravano punteggiati da giganteschi fiori bianchi; ma quando uno di questi «fiori» si alzò in un volo lento e aggraziato, capimmo che su quegli alberi era posato uno stormo di migliaia di aironi guardabuoi e aironi giganti, che sorvolavano la città per raggiungere le risaie in cerca di pesci e rane.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: