Messa a fuoco

Messa a fuoco di Nadèje Dominique.

Corinna rimase completamente paralizzata.
Qualcuno la spinse e la fece cadere. Ritornò in sè. Caricò l’apparecchio fotografico e iniziò a scattare. Piangeva per l’orrore e la nausea.
Un ferito guardò dritto dentro l’obiettivo e il suo sguardo lacerò Corinna.
Continuò a scattare usando l’apparecchio fotografico come scudo tra lei e quello che la circondava.
Si spostò. Raggiunse altri luoghi dove altre bombe erano esplose tra la gente.
Non sentiva più niente. Solo l’impulso di scattare.
Esaurì la scorta di rullini. Continuò a scattare con l’apparecchio vuoto.
Qualcuno la stava scuotendo. Si voltò e abbassò il suo scudo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: