Fine

Fine di David Monteagudo.

Adesso camminano di nuovo a ritmo normale, salendo, allontanandosi, finché le tre figure imprecise, visibili soltanto per il fatto di essere in movimento, si fondono del tutto con le ombre quando entrano in contatto con l’oscura massa di vegetazione che costeggia il sentiero.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: