Inutile Tentare Imprigionare Sogni

Inutile Tentare Imprigionare Sogni di Cristiano Cavina.

Dall’altra parte della strada c’era l’istituto di salute mentale di Imola.
Ogni tanto qualcuno veniva preso dall’istinto irrefrenabile di fuggire dall’altra parte, e il preside era costretto a mandare un bidello al manicomio per riportarlo a scuola.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: