Dove sei stanotte

Dove sei stanotte di Alessandro Robecchi.
Carlo la stringe e non dice niente perché non c’è niente da dire che non si sia già detto,
e si addormentano così rubando l’uno l’aria dell’altra ad ogni respiro, tanto sono vicini.

2 thoughts on “Dove sei stanotte

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: