Tre uomini in bicicletta

Tre uomini in bicicletta di Paolo Rumiz e Francesco Altan.
L’Oriente è questo: presagio, attesa. Non è un luogo del mappamondo. È uno stato dell’anima, una cosa che ti cresce dentro con l’andare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: